» 2018 » gennaio

Cara Giulia, ed ecco un nuovo anno, di nuovo senza di te, di nuovo alla ricerca di cose belle, salute, felicità, lavoro, famiglia, scoperte, ricerca, aiuti umanitari.

E’ la vita che va avanti, e per fortuna che la speranza non ci abbandona, ed infatti la mia speranza è che se c’è una sola piccola possibilità che aldilà di questa vita ci sei tu, vivo serena. Ma come sai per me tutto si è fermato nell’attimo che il tuo sorriso si è spento.

Però sappi che ogni alito di vento che mi sfiora penso a te, ogni momento ogni giorno.

Mamma