» 25 marzo

Il 25 marzo ci ha uniti nel ricordo delle nostre persone care.

Voglio pubblicare alcune frasi tratte da un sermone tenuto nella domenica di Pentecoste del 1910 da Henry Scott Holland .

Marina

“La morte non è nulla

Sono solo scivolato nella stanza accanto.

Io sono io e tu sei tu.

Quello che eravamo l’uno per l’altro, lo siamo ancora.

Chiamami col mio solito nome.

Parlami nel modo in cui eri solita parlarmi.

Non cambiare il tono della tua voce.

Non assumere espressioni forzate di solennità o dispiacere.

Ridi come eravamo soliti ridere dei piccoli scherzi che ci divertivano.

Gioca…sorridi…pensami…prega per me.

Lascia che il mio nome sia la parola familiare che è sempre stata.

Lascia che venga pronunciato con naturalezza, senza che in esso vi sia lo spettro di un’ombra.

La vita ha il significato che ha sempre avuto.

E’ la stessa di prima.

Esiste una continuità mai spezzata.

Che cos’è la morte se non un incidente insignificante?

Dovrei essere dimenticata solo perché non mi si vede?

Sto solo aspettandoti, è un intervallo.

Da qualche parte molto vicino,… proprio girato l’angolo.

Va tutto bene. “


La mia Amica Marina scrive per ricordare  Cinzia, con cui ho condiviso per anni la palestra della Scuola Media di Giulia dove ci affannavamo a saltellare per rimanere in forma. Cinzia, non era di  molte parole, ma conoscere sua sorella  ci faceva capire come era, forte, sincera e attaccata alla vita. Anche se non ha avuto una famiglia tutta sua sappiamo quanto fosse legata alle tre donne a Lei più vicine, la mamma Margherita, la sorella Marina e la nipote Ludovica, tutte e tre donne di ferro e in grado di sostenersi l’una con l’altra ora che lei le ha lasciate.

Con Marina avevamo in comune cose importanti,  la nostra amicizia risale al tempo dell’Associazione Noi del Belli ed insieme abbiamo condiviso l’adolescenza dei nostri figli. Tuttora anche se i figli sono lontani noi siamo sempre legate, purtroppo anche dai grandi dolori della vita che ci hanno colto impreparate.

Come per Giulia, Cinzia non ha voluto fiori e Ludovica, che fa parte della Protezione Civile, ha destinato i fondi che verranno versati alla popolazione di Haiti.  Allego le coordinate per chi volesse partecipare alla raccolta.

Un bacio a Marina e grazie a Voi tutti  che come sempre siete presenti nella solidarietà.

COORDINATE BANCARIE: BBAN -           L 01030 03200 000005680532

IBAN -     IT 56 L 01030 03200 000005680532

BIC  -                          PASCITMMROM

LOTTI ALESSANDRO

RACCOLTA FONDI CINZIA BONUGLIA

Queste sono le coordinate bancarie. Per chi volesse fare l’operazione da una qualsiasi agenzia MPS è sufficiente indicare il conto 56805.32 aperto presso la filiale 8600 (Roma sede)

  • dedetizaçăo rj says...

    -Segundo (Moreira et ɑll, 2007) а Lagarta-rosca ?

    Ⅿeu site da Web : dedetizaçăo rj

  • Leave a Reply









    Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.